" Blog ...sconsigliato a persone impressionabili, minorenni e a chiunque teme di allargare i propri orizzonti ! "

giovedì 13 novembre 2008

2007... tolgo alcuni veli

Riprendo i vecchi post
pubblicato il sabato 6 gennaio 2007 1.23
Sono mesi che ci penso, dall'agosto scorso (ed anche prima a dire il vero), da quando il forum del C.R.O.P. è stato chiuso per problemi tecnici.Dopo aver vagato in lungo e in largo il web ero arrivata più volte frale pagine di quel sito, in seguio ad alcune ricerche partite con google, in cui un giorno mi iscrissi, rimasi nell'ombra all'inizio leggendo e trovando fra i topic messaggi inseriti di persone che descrivevano esperienze simili alle mie, a colte con particolari uguali, timidamente iniziai a confrontare in privato con alcune persone nella speranza di trovare persone che avrebbero tenuto per se la mia identità, non mi fidavo di nessuno, ed ero terrorizzata che qualcuno potesse scoprire chi ero e di ritrovarmelo fuori di casa o al telefono (a me registrato) o di vedere il mio nome e cognome finire da qualche parte...

era molto difficle per me racotare e spiegare cosa avevo vissuto e quello che ricordavo senza venire derisa o altro, cercavo confronti, cercavo di capire cosa mi succedva, ero confusa perchè da sempre mi accadevano molte cose strane... con le persone, con gli animali e ...altro, ero giunta apensare a spiriti o scherzi della mia mente, fin da piccola avevo fatto visite alle orecchie, agli occhi, dal psicologo, enecefalogrammi e altro ancora e tutto risultava sempre normale,vivevo strane esperienze chepianopiano avevo iniziato ad ignorare e a voler essere come tutti ma i ricordi anche se razionalizzati in ogni modo erano semrpe lì presenti che emergevano sopra a tutto... qualcosa non tornava,dejavù, sogni premonitori, visioni, strani modi di percepire, empatia e molte altre cose allontanavano da me le persone, ero "strana"... rispondevo alle persone prima che formulassero la domanda ...

rivivevo diversi minuti sapebndo come si sarebbe svolta la scena, leparole, i suoni, i volti, avevo poi periodi mancanti anche lunghi più di qualche ora o giorno, storpiamenti di tempo chemi metevano un ansia incredibile che per quanto cecassi di analizzarli quando mi accadevano erano solo un "strano momento" torbido e rindondante che stordiva... allo stesso tempo tutto era veloce e lento ed era come essere in due realtà distinti mentre altre volte era come essere immersi in diverse realtà.Mi trovai a guardare qualcosa che la mia mente non voleva che io vedessi perchè era troppo e così avevo rcluso alcune esperienze nel cassetto di cose sognate in modo un po' troppo reale.

Sucessero molte cose... che forse un giorno racconterò ... molte che mi portarono a cercare di capire, a cercare risposte,nn furono una ma divrse, una dopo l'altra che si sommavano più del solito fino a risultare troppo evidenti e non potevo più liquidarle come casualità, sogni a occhi aperti, stranezze impossibili ...erano reali e fisiche,arrivata nel C.R.O.P. dopo un inizio incerto mi reiscrissi con altro nik ed iniziai a scrivere per confrontare e analizzare, condividere e portare avanti le ricerche,ho avuto modo di conoscere persone Speciali, con cui ho portato avanti molti confronti in privato e cn cui ho condiviso esperienze, allora no apevo nulla delle abductions nè mi interessavo di ufo erano i primi mesi del 2005, di Malanga si parlava male, un Troll.

Per caso leggendo nel forum un esperienza si faceva riferimento alla parola "abductions"ero curiosa così chiesi all'amministratore del forum che mi indicò una persona e il suo sito, non ne farò nome perchè no nvolgio aprire polemiche, allo stsso tempo iniziai a cercare in internet così digitai quella parola in google/italiano e mi lessi un po' di nomi e link, ancora non sapevo nulla di abdutions, contattatai diverse persone, come ho scritto in ufologia.net in questo interessante 3D

iniziai ad avere un intensa corrispondenza con pochi, quelli che avevano ercato di capire asieme a me e con cui sono andata avanti a condividere, analizzare, studiare ecc.Ero riuscita ad acquistare una fotocamera da 8megapixel per provare a fotografare quello che vedevo o percepivo e all'inizio rimasi sorpresa... anche perchè in certi momenti era ocme se qualcosa mi "guidasse", iniziai d avere alcuni riscontri anche nele foto che facevo anche se non sempre vi riuscivo,nel forum del C.R.O.P., grazie anche alla fotocamera, avevo nel frattempo iniziato a portare avanti diverse ricerche e avevo postato alcune mie esperienze fra cui ...letti che... i letti in cui ho dormito nella mia vita venivano spostati durante la notte, tremavano, diverse volte un letto di legno massiccio che faticavo a spostare da sola lo trovai al mattino staccato dal muro di quasi un metro, un altra volta mi trovai nel letto a pancia in su, posizione inusuale per me, la cosa più strana però non era quella ma il fatto che il letto fosse stato rifatto e "stirato" con me dentro, mi chiusi a chiave nella stanza e provai persino a legarmi al letto quando la seconda notte a 14-15 anni circa ritrovai le lenzuola del mio letto perfettamente piegate sul tavolo distante un paio di metri, la terza notte accade la stessa cosa e io ero rimasta legata al letto, non sono mai stata sonnambula, nè quelcuno di famiglia mi ha fatto scherzi, terminai di rispondere nel post perchè la cosa mi toccava profodamente più di quanto avessi mai immaginato, gli interventi di alcuni utenti mi avevano ferita e non scrissi più in merito, ...altre cose sono accadute.

Le diverse corrispondenze e contatti andavano avanti ed avevo sempre più riscontri... iniziai a cercare in internet a 360° cercand risposte per le mie esperienze, trovando altri riscontri e giunsi qui dove mi iscrissi con questo nik,non sapevo che Malanga scrivesse qui (lo avevo contattato direttamente trovando il tav e il suo indirizzo sotto) e che fosse Malcor,avevo già letto quello della D'Ambrosio e questo mi sembrava più lungo, iniziai a compilarlo e la cosa che mi balzo agli occhi da entrambi era che molte cose mi venivano alla mente spontanemente... qui nè ho postato solo una parte: http://freeforumzone.leonardo.it/viewmessaggi.aspx?f=22838&idd=2908

inizialmente volevo tenere divise le due cose per poter continuare a cerare risposte senza venire subissata di domande sul perchè ero iscritta anche qui, un forum mal visto e mal parlato da diversi altri forum, midistricai fra le varie polemiche cercando dati, cnfrontando e analizzando, ed iniziai timidamente anche qui a scrivere ^_^

poco prima ( circa un mese ) di incontrare Malanga di persona a una conferenza per la prima volta, finito di prnzare, ho avuto come un strano sentire, una specie di richiamo, era accaduto anche il giorno prima ed avevo fermato l'auto, cosa stranissima per me, in cui avevo tolto la fotocamera dalla borsa e fatto alcune foto, in alcune c'era qualcosa di strano ma non chiaramente visibile, mentre quel giorno lo sentivo chiaramente e anche se non lo vedevo con gli occhi sapevo che c'era, lo sentivo anche per via di un fischio particolare... e ne ebbi conferma immediatamente scaricando le foto nel pc, ero sorpresa di avere avuto quella prova, "frizzavo" e allo stesso tempo ero tristissima e terrorizzata .. perchè era uguale a quello dei sogni... perchè conoscevo quella cosa anche se non volevo ammetterlo, perchè... era un altra botta che mi arrivava... che faceva cadere un' altro muro dei tamti chemi ero costruita nella mia mente che mi portava a pensare che erano solo sogni, fantasie, niente di chè...
le foto sono state inviate a Malanga e ad altri ricercatori appartenei a gruppi o indipendenti,
lo condivisi anche nel forum del C.R.O.P. assieme a un altra esperienza
link ad una analisi
22/09/05 e 23/09/05, provincia di PD: Verso le 13.00 oggi mi è successa la stessa cosa di ieri, il desiderio di uscire e fotografare il cielo in una certa direzione, nord, nord-est ma questa volta ero dietro a casa mia, solo campi e cielo, appena finito di pranzare... solo quando ho guardato le foto alle 15.00, ho visto che c’era qualcosa di strano, a occhio nudo non lo vedevo. Ricordo anche di aver sentito un leggero fischio all'orecchio destro ma non so se possa centrare con quella cosa fonte: http://www.croponline.org/videofotogalleryufo.htm


l'altra esperienza... il ritaglio a inizio pagina con lo strano essere con l'uovo in mano è un disegno dei tanti che facevo che mi ricordava un strano essere che disegnavo spesso da bambina asieme ad altri:


L'ESPERIENZA DI UNA NOSTRA LETTRICE

Ero una bambina, la prima di quattro figli, mio padre lontano per lavoro e mia Madre a casa con Noi. Accadde una notte, penso fosse nei mesi caldi del 1976, mia Madre menziona il mese di maggio perché la mia ultima sorellina aveva iniziato da poco a mangiare minestrine e ricorda che quello che è successo la notte di cui mi accingo a raccontare era stata vicina al periodo dei terremoti che si erano sentiti nel veneto e del “grande terremoto”, io ero una bambina di 6 anni ma quella notte non la dimenticherò mai. Mi ero svegliata di soprassalto perché mia Madre urlava impaurita... continua http://www.croponline.org/chupacabras.htm

e l'inizio di una piccola ricerca sul fenomeno degli orbs pubblicata da:


oggi sono arrivata alla decisione di unificare le iniziali del mio nome, il nik con cui scrivevo nel C.R.O.P. e quello che uso negli altri forum per poter andare avanti liberamente nelle ricerche e confronti, sperimentando e analizzando ecc...

continuerò per ora a tenere la mia identità nascosta non per paura per me ( forse un po'ne ho... ma chi mi conosce sa il perchè ^_^) ma per tutto un insieme di cose fra cui tenere la mia famiglia e quella dei miei genitori (sono la prima di otto figli tutti più piccoli fra cui alcuni minorenni) lontano da certi squali e da certe persone e preservare in unpaese picolo dove la gente mormora già di sui lamia tranquillità e quella di mio marito ...per quanto possibile nella vita di tutti i giorni. Ed ora posso continuare ad andare avanti... tutto questo mi frenava parecchio ^_^

by V.Z. aka MaryB.70 and CatBastet70 ^_^


p.s. l'ho scritto al volo... mi scuso per i molti errori ^_^

p.s. ho riassunto molte cose e potrebbero apparire diversamente e semplici in confronto alla reale complessita di ogni passaggio ^_^

p.s. altra correzzione ..leprossime le aggiungerò sotto sviluppandole


Topic aperto nel forum alienati ed ora sembra non sia linkabile e l'ho recuperato dalle cache di google: link

vecchio link


non risponderò ad attacchi trolleggianti e diretti spero farete altrettanto anche se so quanto feriscono ^_^potrei sbagliarmi e nel caso mi scuso ma sono per me e per altri ... di evidente stampo Darkshittiano/Super Troll ^_^se continueranno informerò e metterò in contatto con altre persone l'amministratore del forum. ^_^

ho risposto a Emiliano aka Verdeconiglio aggiungendo alcuni particolari a:
22/09/05 e 23/09/05, provincia di PD: Verso le 13.00 oggi mi è successa la stessa cosa di ieri, il desiderio di uscire e fotografare il cielo in una certadirezione, nord, nord-est ma questa volta ero dietro a casa mia, solo campi ecielo, appena finito di pranzare... solo quando ho guardato le foto alle 15.00,ho visto che c’era qualcosa di strano, a occhio nudo non lo vedevo. Ricordoanche di aver sentito un leggero fischio all'orecchio destro ma non so se possacentrare con quella cosa
Ciao Emiliano aka Verdeconiglio saranno state circa le 13.00 o poco più, non ho mai regolato l'orologio della fotocamera, era ed è accaduto alte volte che avessi certe sensazioni e a livello fisico sentissi tutto un insieme di cose, il fischio, brividi alla base del collo e dietro alla nuca, feddo, un non so che di eccitante appena accennato, ero uscita e ho scattato le foto come se sapessi dove ( infatti l'ho fotografato tre volte in tre posizioni diverse si è spostato a zig-zag), in alcuni momenti mi dicevo che ero stupida a fare una cosa simile poichè ad occhio nudo non vedevo nulla, sapevo che c'era e per me altra prova è che anzichè aspettare come sempre la sera a scaricare le foto, quel giorno presi il cavo della fotocamera e lo misi in zaino guardando le foto subito al lavoro poco dopo, inizio alle 13.30 a lavorare, come te sono stata colpita da tutto un insieme di sensazioni belle e brutte... era un'altra prova per me che quello che sentivo e percepivo era reale e non frutto della mia fantasia, che anche se non vedo con gli occhi, uno dei sensi, per programazzione e filtri della mente certe cose ci sono e ...se ci sono altre cose che stavo cercando di capire e su cui fare chiarezza erano vere.
Quel giorno e in quelli dopo ero sotto shock, non lo volevo ammettere a me stessa e solo dopo mi resi conto che così era, ricordo un pensiero che sentii nella mente ...che ero sua di "loro"

ho ricordato nei sogni diversi tipi di ufo, altre volte sono tornati alla mente così... fotogrammi e attimi chiarissimi e di una realtà impressionante, senza motivo come flash di ricordi, sino ad ora non ne ho mai visti con gli occhi di U.F.O. a parte uno ma questa è una storia "impossibile" che ho raccontato solo a pochi perchè se la racontassi a tutti nessuno mi crederebbe e verrebbe usata per scrediatarmi e screditare tutto il mio lavoro, ricerca, analisi, ecc portate avanti sino ad ora dopo il lavoro, la famiglia, la casa e le mie passioni.
Ero sotto shock perchè quel coso che avevo fotografato era uguale a quello visto in alcuni sogni e che grazie al sistema delle ancore, delle telecamere e del simbad/tavola rotonda, che ancora oggi si stanno mettendo appunto grazie a Malanga, avevo avuto modo di rivederlo più volte cogliendone molti particolari non descritti da nessuna parte... quelle foto con quel coso con quella forma era uguale a quei sogni o flash di ricordi che avevo e a quanto ricostruito con i vri sistemi.

Il richiamo è una cosa che si sente interioremente che non sai spiegare, molte volte non lo seguo e altre volte lo confondo cn altro, non sono così brava a comrendere e tradurre/capire sensi che uso raramente al di la di quelli riconosciuti e che sèesso sono legati a espereinze diverse che non mi spiego e no racolgo sotto al fenomeno abductions, a volte quello che fotografo non lo vedo con gli ochi ma la sua immagine è nitida per un flash nella mia mente e lo vedo con la mente come se tale informazione mi arrivasse dagli occhi cosa che so bene che non è, gli occhi non vedono , la mente vede al di là degli occhi e la fotocamera cattura cio!

Non me lo so ancora spiegare perchè per me è così nè con quali altri "sensi" abbia la possibilità di percepire e vedere certe cose che poi rimangono imprese o vengono condivise con persone anche a distanza senza l'uso di nulla ...ma entriamo nelle teorie dell'universo olografico di cui ancora poco so ma che potrebbe dare spiegazione a ciò che vivo per quanto riguarda particolari esperienze, senza farne di tutta le'erba un fascio.

ltra cosa che ho notato nelle foto vere (e non tutte) sono la presenza di alcuni particolari che si ripetono uguali solo in quelle foto ( sempre che lo sfondo e la qualità della foto permettano di individuarle) che hanno catturato determinati momenti in determinate condizioni di spazio/tempo rivelando realtà sovrapposte che sono state ( mia ultima personale scoperta/confronto/comparazione di cui non ho ancora trovato nulla scritto da altri e si cui sto cercando precendenti) documentate sin dall'antichità persino nei geroglifici trovati nelle caverne di cui molti ancora fanno supposizioni di un ammasso di disegni sovrapposti non comprendendo che chi si trova in certe situazioni vede più realtà contemporaneamente ha rappresentato realmente ciò che ha visto e vissuto e non è che abiano disegnato disegni singoli sopra ad altri disegni in momenti diversi..., tornando ai particolari sono particolari che per me escono e si stagliano nitidi nelle foto e poche volte ho vissuto dal vivo/vero con sensi fisici.

Non ho modo di provarlo ( spero di riuscire un giorno ) se non per me stessa e per i pochi che hanno visto cio che vedo e hanno cndiviso/sperimentato ecc con me


domenica 7 gennaio 2007 15.05

Ricordo quando arrivai qui e inziai a leggere i primi post... trovai questo topic http://freeforumzone.leonardo.it/viewmessaggi.aspx?f=22838&idd=1665&p=1
e scrissi uno dei miei primi interventi e altri ne sono succeduti, scrivevo a "denti stretti" (e lo faccio ancora oggi per motivi diversi su molti particolari) per paura di essere presa per pazza cercando di trovare persone che avessero vissuto esperienze simili con cui condiviere e confrontare... possibilmente senza che qualcuno poi si accorgesse che ero la stessa persona che scriveva anche nel C.R.O.P. perchè non m'interessava far sapere che stavo portando avanti altre ricerche per altre esperienze nè mi interessava allora, condividere in un lougo dove certe cose venivano derise o fatte passare per fasulle, fantasie, schizzofrenia e altro ancora.., come se avesi avuto le allucinazioni o fosse tutto relegato a non ben conosciuti fenomenici fisici del cervello, o solo ipotizzati pasandoli per certezze, che in certe situazioni fanno vivere esperienze simili o uguali con particolari simili o uguali a moltissime persone, al di là che possa trattarsi di esperienze legate a fenomi di abductions, premorte, shock, sogni, sogni luci, premìonizioni , remotewievwe o chiaroveggenza ecc.:


Scritto da: CatBastet70 06/06/2005 15.31
Ciao ...mi son appena iscritta, da alcune settimane seguo il forum, solitamente non mi piace intervenire o postare, non mi son mai interessata di Ufo, alieni e simili, solo da poco tempo seguendo alcune ricerche mi sono imbattuta in "abduction" ed ho iniziato a leggere per aperne di più ...e a un certo punto ho fatto il test perchè vi sono molte cose che risvegliano altre situazioni della mia vita e sono collegate fra loro controppe coincidenze, persino leggendo le domande del test mi sembrava strano che raccogliessero in modo abbastanza continuo parte delle "mie esperienze ericordi"
la mia esperienza di pre-morte di cui non son molto sicura è legata aduna operazione di laparotomia, i medici hanno sbagliato qualcosa nella misceladi anestesia e prima ancora che iniziasse l'effetto i miei polmoni/diaframma sisono fermati, ricordo bene la parte iniziale mentre il resto l'ho come rimosso in quanto mi induceva senza rendermene conto ad aver i sintomi di quando mi èsuccesso il tutto, quando son stata dimessa ho chiesto al primario cosa mi fosse sucesso, ricordo che aveva cercato di sorvolare la mia domanda diretta e allafine mi ha risposto una frase del tipo " ahh niente, una casualità ...cose chesuccedono ...una su mille..."

...quindi non posso raccontare dopo il tunnel nero cosa mi è sucesso perchè non lo ricordo, ma ero consapevole che stavo andando eallo stesso tempo non avevo paura ed ero pervasa da un senso di pace immenso,non sto a raccontare i particolari ora mi dilungherei troppo, quello che horicordato ora è che a volte mi vedevo dall'alto come vedermi in un film ma nonricordo in quali occasioni/situazioni ...è molto confuso, poi ho ricordato ilfatto che ho sempre preso molte scosse elettriche di cui alcune molto forti finda piccola ed è per me una cosa normale della mia vita quindi non ci avevo maifatto caso fino a quando non ho iniziato a leggere, quando per gioco mi hanno messo nelle mani i due spinotti di un tester per elettricisti ce stato sorpresae stupore, mentre la lancetta per tutti si muoveva appena con me arriva a metàed oltre, questo non me lo so spiegare ...

V.
continua:

Topic aperto nel forum alienati ed ora sembra non sia linkabile e l'ho recuperato dalle cache di google: linkvecchio link


aggiungo altro intervento con link a immagini:
pagina 4: http://www.ufologia.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=5189&whichpage=4

...Inserito il - 13 gen 2007 : 13:26:51
Ho altre foto in cui sono presenti "pallini" di diverso tipo e non ho mai sostenuto fossero qualcosa (nn le ho mai inserite in rete e non mi è mai sembrato il caso di inviarle per avere altri pareri), sono solo "pallini" di pochi pixel cosa poi siano veramente non lo so nè sostengo nulla (esclusi quelli che ho visto essere volatili o oggetti volanti conosciuti ^^), mentre per altri tipi di "pallini" sto conducendo una ricerca.

Quel giorno non ho visto nulla con gli occhi era un "altro modo di sentire/vedere/percepire" poi verificato ome altre volte guardando subito le foto a video, avevo la fotocamera da poco e non sapevo usarla ( oggi non sono migliorata di molto, la uso, la maggior parte delle volte, in automatico, studio e sperimento fotografando di tutto, raramente faccio foto al cielo, i soggetti preferiti sono fiori, gatti, farfalle, pietre, texture, ville, vecchie case e quello che vedo o percepisco, l'ho acquistata per due motivi, povare a fotografare quello che certe volte vedevo/percepisco e per avere materiale per i miei quadri)


...Inserito il - 14 gen 2007 : 19:27:28


-------------------------------------------

Messaggio inserito da RobertoL

Per togliersi almeno buona parte dei dubbi circa la natura di quanto poi (talvolta imprevedibilmente) compare sui monitor dei PC è secondo me utile che chi si accinge a scattare fotografie a seguito di proprie percezioni, sensazioni o quant'altro non si limiti a scattare una fotografia ma a ripetere lo scatto diverse volte in rapida sequenza. Esistono dispositivi fotografici che permettono di impostare più scatti in sequenza rapida altrimenti fare "click" più volte non guasta.

-------------------------------------------



Concordo, cosa che ho imprato a fare un po' alla volta, non ne sapevo nulla allora ed aggiungo che a volte non è facile fotografare seguendo le percezioni che arrivano da "sensi" diversi da quelli conosciuti e anche se a volte ho modo di poter vedere anche con gli occhi difficilmente quello che fotografo si mette in posa per me,
la fotocamera che uso ha la possibilità di fare scatti in sequenza ma la velocità è proporzinale alla dimensione impostata per le foto... quel giorno non ho usato la massima grandezza perchè ho cercato di fare foto veloci, vi sono volte in cui scatto con la selezione massima e RAW... avendo riscontri, purtroppo con i mezzi che ho tutto viene rallentato visto il peso di ogni singolo file,
quindi se cerco di avere il massimo non ho il tempo .... se volgio scatti veloci non ho il massimo.



---------------------------------------------

Nello spazio di cinque o sei scatti (in due o tre secondi) l'oggetto potrebbe mostrare caratteristiche che ci permettono di interpretarlo
come quel che è in realtà. Nel caso in cui si presenti sempre con la medesima forma di oggetto ovoidale ... il dubbio comincia a essere avallato da un riscontro.

--------------------------------------------

ogni foto misura 2560 X 1920 in media pesano sui 2.5 MB per un totale 19 scatti, seguono i tempi (non ho mai impostato l'ora) e piccola descrizione

0001 19.44.59 ho usato il zoom, non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0002 19.45.10 ho usato il zoom, non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0003 19.45.22 ho usato il zoom, si vedono alcuni volatili e una macchia... che potrebbe essere un volatile, si trova in una posizione simile a quella di altre due anomalie presenti egli scatti 0007 e 0015, non si vede nulla di simile all'anomalia presente nelle foto 0007,0009 e 0015

0004 19.45.41 spostata verso destra ho usato il zoom, non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0005 19.45.51 verso lo stesso punto della 0004 con meno zoom, non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0006 19.45.58 meno zoom, non si vede nulla di simile all'anomalia presente nelle foto 0007,0009 e 0015

0007 19.46.11 stessa porzione di spazio presente nella foto precedente, presente anomalia

0008 19.46.31 foto al gatto

0009 19.46.49 anomalia

0010 19.46.56 non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0011 19.47.02 non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0012 19.47.08 spostata verso sx non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0013 19.47.14 stesso punto di vista della 0012 si vedono due "pallini" scuri, non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0014 19.47.41 dallo stesso punto della foto 0009 spostato verso destra e più verso l'alto, non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0015 19.47.47 anomalia non identificabile

0016 19.47.52 non si vede nulla di simile presente nella foto precedente all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0017 19.47.59 non si vede nulla di simile a parte alcuni piccoli puntini scuri ..probabili volatili

0018 19.48.04 spostata nuovamente a destra e non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

0019 19.48.14 stesso punto della 0015 e non si vede nulla di simile all'anomalia/e presente/i nelle foto 0007,0009 e 0015

Immagine
al link per scaricarla
http://img243.imageshack.us/my.php?image=partft5drj3.jpg

particolari delle foto 0003,0007,0009 e 00015

la prima in alto, la 0003, è a grandezza originale non compressa,
è stata poi ridimensionata per confrontarla con le altre tre foto che sono state alleggerite per poter mettere on line tutto,

nella seconda immagine son presenti i particolari delle tre foto non compressi nè hanno avuto ridimensionamenti.

immagine
al link per scaricarla
http://img357.imageshack.us/my.php?image=immagine3ij9.jpg

segue intervento:
pagina 5: http://www.ufologia.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=5189&whichpage=5
...Inserito il - 23 gen 2007 : 01:26:50

Messaggio inserito da warp

...Cat sa' il fatto suo e non saranno certo manfrine a sminuire la voglia di raccontare in maniera Competente alcune sfumature su fenomeni che non ha mai detto di Rivelare o averne Esclusiva.
...


Grazie Warp
...a raccontare vado piano perchè ho ancora molte domande e poche risposte e spesso rimetto tutto in discussione mano a mano che acquisisco nuovi dati ed elementi, conoscenze, confronti ecc.
come spesso scrivo e dico a chi mi conosce ho vissuto e vivo diverse esperienze e non mi sento di spiegarle tutte con il fenomeno delle abductions come non mi sento di spiegarle completamente con altri... facendo di tutta l'erba un fascio, ognuno mi da il suo punto di vista, la sua ipotesi, pochi sono quelli che mi hanno dato e continuanno a darmi la possibilità di avere riscontri, confronti e conferme,

...non so se riesco a raccontare in maniera "Competente" ( fino a due anni fa non sapevo che l'alone che vedevo attorno alle persone e agli animali e in certi periodi a tutto veniva chiamato aura e poi mi hanno detto che con la fotografia kirlian si può fotografarla, alcuni mesi fa ho avuto occasione di osservare laprocedura e l'immagine ottenuta co tale sistema e di osservare la persona che si sottoponeva a tale sistema e personalmente ho visto due cose diverse e non mi sento oggi di dire che tale sistema fotografi l'aura ...anche se potrei sbagliarmi, ho ancora molto da imparare ...spratutto terminologie e concetti che vengono spesso usati per spiegare cose complesse ...mentre il mio vocabolario è "Ridotto" e semplice )

... cerco solo di condividere quanto ricordo, quanto vissuto, quanto analizzato assieme a tutti i dubbi in modo semplice e senza "sfronzoli e ricami" per quanto possibile ( se non ne la misura in cui cerco di comunicare quanto vissuto, l'esperienza, le sensazioni ed emozioni ...anche se alla fine non si può mai comunicare a parole un attimo vissuto anche se si potesse far vivere quell'attimo ognuno lo vivrebbe a suo modo in base ai suoi "filtri" ^_^) e ...poichè il razzionalizzare è un processo mentale e quanto poi arriva al conscio è "filtrato e tradotto", cerco di raccontare ( e prima di farlo ho vagliato per quanto possibile le diverse soluzioni e/o risposte, ho provato a razzionalizzare l'evento in divrsi modi a volte affrontando esami e/o confrontando con più persone o avendo condiviso tali epserinenze con altre persone nello stesso momento o avendo riscontri a distanza di tempo condividendo l'esperienza vissuta da sola con un certo numero di persone o ...confermando quanto vivevo con l'aiuto della fotocamera ) senza aggiungere nulla in più per poter confrontare con altri, tenedo i punti principali ed evitando particolari di certo tipo che mi servono come "test" quando incontro persone che hanno vissuto esperienze come le mie o simili o che ho comunicato sino ad ora in totto solo con persone fidate quali apporto e confronto.

Tenendo conto che tutto è molto più complesso di quanto poi alla fine si legge e di quanto si riesce a "comunicare" ...per quanto si cerchi di condividerlo rimane un raccontare esperienze vissute in prima persona dificilmente dimostrabili la aggior parte delle volte... sopratutto per chi come me preferisce condividere senza mostrarsi di faccia e senza dover dar prova continua di quanto vissuto e di quanto raccontato... senza persone e telecamere, che cercano lo "scoop" e che non sanno nemmeno di cosa si sta parlando..., che spesso storpiano tutto ...e che te li ritrovi fuori casa a tutte le ore...

sono solo due anni che ho iniziato la mia ricerca e che ho iniziato a trovare alcune risposte... le rivelazioni mi sembra siano altri a farle e spesso son da me acquisite come qualsiasi altra informazione poi.. solo il tempo darà valore o meno ad esse,

quanto ricordo viene ricordato da più di 400 persone se si parla di un certo tipo di fenomeni e si tratta di racconti con particolari che non sono scritti da nessuna parte... raccolti con ipnosi e senza,
quanto ho vissuto e ricordo sino ad ora non è frutto di regressione ipnotica,
altre volte confronto con altri che hanno meno dati o in riferimento ad altre esperienze e ricerhe e continuo ad avere conferme o ad acquisire nuove informazioni in base alle quali riprendo certe esperienze e le analizzo e rivaluto.

Non si è mai fermi ...la ricerca continua.

pagina 6:http://www.ufologia.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=5189&whichpage=6
...Inserito il - 23 gen 2007 : 10:01:18
I termini prana, ki o chi, mana, forza odica, etere, orgone etc., sono equivalenti
e vengono chiamate Energie Sottili nei testi di Roberto Zamperini.

Le energie sottili vengono sperimentate e studiate.
Nel sito del C.R.E.S.S.
www.energiesottili.com/cosa_e_energia_sottile.htm

appena acquistato i primi due libri e il Cleanergy iniziai a sperimentare anche a distanza e alcune cose le ho condivise nel forum:
www.energiesottili.it/forum/viewtopic.php?t=176&sid=508ebcac535972bd34fcffdd...

nel sito si trovano alcune ricerche e dimostrazioni di vari test ed esperimenti anche su piante, vi si accede kliccando su "Ricerche" dalla Home.

Cercavo di capire quello che "vedevo e/o percepivo" e perchè a volte quello che vedevo e/o percepivo riuscivo a fotografarlo o ne avevo ed ho riscontro, fin da piccola vedo quelle che alcuni chiamano particelle di orgone, etere, Ki ecc.

questa è una rappresentazione ingrandita:

pensavo da piccola che tutti vedessero come me... ma non era così e ho iniziato ad aver paura perchè non ero come gli altri ...insomma... se chiedevo nessuno sapeva rispondermi...

le particelle di energia sottile sono grandi come punti di spillo, che lasciano piccole scie come una codina ...e danzano ritmicamente,
ed hanno altre caratteristiche,

per chi cerca di vederli è più facile vederli in una giornata limpida dopo un temporale o una nevicata, mettendo a fuoco un punto davanti a sè a una distanza di circa 30 cm, possibilmente avendo un fondo omogeneo,
è interessante osservare come si comportano vicino alle piante e alle foglie,
a volte sembra che non ci siano, in luoghi con aria viziata o nelle città in cui sono molto radi, grigi, opachi, lenti ...spenti.

Per molti sono difetti di vista come ad esempio "sinchisi scintillante", un effetto dovuto ad accumuli di proteine nella parte interna dell'occhio.


...Inserito il - 23 gen 2007 : 13:58:50

Verdeconiglio
le vedo da sempre anche io se chiudo gli occhi.....
sembrano tanti piccoli pallini che fluttuano e si muovono continuamente, ma non potrebbere essere dei semplici difetti del bulbo oculare?


parlo di occhi aperti,
(se si parla di occhi chiusi di solito è un vedere pixellato o tipo schermo della tv quando non prende nessun canale cosa che al buio o semibuio si può ugualmente vedere, pochi vedono pixellato anche con più luce ma non ha nulla a che fare con le particelle di cui sto parlando almeno a livello visivo per me e secondo me soo due cose diverse )

amesso che ... fossero difetti fisici del bulbo occulare perchè in città o in luoghi chiusi si presentano diversamente (densità, proporzioni chiari/scuri, luminosità/irridescenza ecc) che in spazzi aperti, campagna o ovunque dopo un temporale o una giornata di forte vento o una nevicata cioè nelle situazioni in cui l'aria e lo spazzio sono puliti ?
perchè in ambienti diversi e a codizioni diverse persone diverse che li vedono li vedono tutti allo stesso modo (densità, proporzioni chiari/scuri, luminosità/irridescenza ecc) ?
perchè vicino alle foglie si comportano in certo modo e vicino al nostro dito per esempio in modo diverso ?
se si sposta il punto focalizzato dagli occhi da 30 cm a 20 a 40 a più lontano, lentamente e/o velocemente, si ha profondità e proporzione come quando si osservano le particelle di polvere sospese (più facile se ci si aiuta con un fascio di luce in ambiente ombreggiato e/o con poca luce nel caso dell'osservazione dellapolvere e del pulviscolo o) oppure si osserva le particelle sospese "d'acqua" quando ce nebbia.

la prima volta che trovai la descrizione di quanto vedevo in riferimento a questo tipo di particelle/pallini/girini è stato leggendo qualcosa sull'orgone e tali "particelle" venivano chiamate particelle di orgone,

non so nemmeno io se siano particelle di energia ma nessuno ne parla se non chi dice di vederle e chi le chiama nei diversi modi: particelle di etere, di orgone, di ki, ecc.
cioè ..stando a quanto trovato scritto sino ad ora e in base a quant acquisito ... al momento le chiamo particelle di Energie Sottili...
se un domani capisco cosa sono e sono state indicate con altro termine farrò subito la correzzione

...Inserito il - 23 gen 2007 : 22:17:58

Messaggio inserito da Giojazz

Ciao Warp, so delle mosche volanti, xè le riconosco, fluttuano all'interno dell'occhio e quando lo muovi si muovono anch'esse, ma quello di cui parla cat (e anch'io) credo abbia tutt'altra natura ed è completamente differente.

concordo con Gio,
ho anch'io le macchioline chiamate "mosche" e non entrano nulla cn le particelle che vedo... sono tutt'altra cosa.

...link a altro topic simile con altre testimonianze e un chiarimento sull'immagine:
http://www.energiesottili.it/forum/viewtopic.php?t=399&sid=0c79cc60a0a53b71da7fbaf5594f5caa

^_^

continua:
pagina 8: http://www.ufologia.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=5189&whichpage=8

...Inserito il - 31 gen 2007 : 10:42:41

Messaggio inserito da thethirdeye

Messaggio inserito da CatBastet70
non ha importanza ...seguo (non so ancora per quanto... visto che sto valutando di lasciare ufologia.net per qualche tempo...) perchè ne stanno uscendo cose molto interessanti!


Infatti non si capisce...... quando gli argomenti diventano interessanti, si creano sistematicamente queste strane energie.
Forse anche questo "fenomeno" sarebbe da studiare....


gli argomenti sono interessanti... a volte sono molto interessanti ...i modi con cui sono "conditi" in modo più o meno sottile e più o meno "sottile" no,
(tralasciando chi parla di cose che non conosce, che ha letto superficialmente, che conosce superficialmente... ecc.)
districarsi in post simili per ricavarne il "succo" tralasciando tutto quello che è in più (per me) sta diventando troppo "laborioso"(per me)...
ultimamente per stare dietro al certi 3D mi ritrovo a trascurare cose per me più importanti (fra cui le ricerche dirette e in confronto con le persone con cui sono a contatto)... in quanto assorbono molto tempo e implicano conoscenze che mi mancano o che sto approfondendo.

preferisco continuare lo studio... che trovarmi ad essere ripresa per aver postato link o esperienze personali con le solite battutine... e certezze forzate... tra giochi di parole e rigiri di frasi... cosa stancante e snervante ...quando si arriva per questi motivi a discussioni accese... che distolgono solo l'attenzione da quello che si pone come ricerca e confronto mettendo in campo le informazioni che ognuno ha al di là di credi e prese di posizione, rispettando le persone e discutendo su quanto hanno messo in campo e sui sistemi che hanno usato per metterle in campo... ecc.

il mio sistema è di raccogliere dati, confrontali e catalogarli, non escludo nulla... solo aggiungendo dati... che raccolgo da più fonti, esperimenti, confronti, letture, ecc. ho certe "cose" che emergono sopra ad altre...
tutto il resto è rumore di fondo... quello che esce dal rumore di fondo è quello che prendo in considerazione quale probabile verità o probabile certezza...
se una persona mi fa un racconto di un esperienza X archivio tutto, poi trovo altre persone che mi raccontano la loro esperienza X ed archivio tutto, tutti parlano di un esperienza X in cui in tale X vi sono molti punti, inizierò a prendere in considerazione quei punti che sono presenti in tutte le esperienze X che ho raccolto e lasciando in archivio le altre... (rumore di fondo) quindi se un domani mi trovassi a spiegare che certe persone vivono esperienze X elencherò solo i punti che sono in comune a tutte ...ma questo poi potrebbe farmi formulare un ipotesi o una teoria... o persino farmi giungere a certezze (che personalmente non lo sono mai al 100 %) che potrebbero essere errate questo comuque se fosse errata ua certezza/ipotesi/teoria non significa che lo siano tutte ...i dati raccolti però rimangono...

Forse anche questo "fenomeno" sarebbe da studiare....


Il fenomeno viene già studiato... ma non è argomento che viene trattato in questo forum ...verrebbe definito "magia" e verrei presa di mira con le solite battute... che ormai sono diventate come il prezzemolo... e che forse non mancheranno...

Pagina 9: http://www.ufologia.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=5189&whichpage=9
...Inserito il - 01 feb 2007 : 11:20:44


Messaggio inserito da thethirdeye

Questa cosa mi fa venire in mente una considerazione apparentemente stupida che feci tempo fa in merito al discorso dei sogni: perché sul piano astrale a volte incontriamo persone e volti che non conosciamo affatto? Non è un pò strana questa cosa? Siamo sicuri che la mente sia in grado di "produrre" fisionomie di persone che non esistono o che non conosciamo nella realtà del piano fisico?
...



A volte accade che nei sogni o nei sogni lucidi ( sogni a occhi aperti da sveglia ... o flash) veda persone o luoghi che non ho mai visto prima e a distanza di tempo è accaduto in alcuni casi di incontrare persona uguale o di andare in un luogo uguale...
come accaduto prima di conoscere la persona con cui mi sono sposata, avevo sognato tre persone, avevo sognato una scena particolare con certi particolari, un luogo particolare dove si svolgeva tutto... mesi dopo per caso, in una serata in compagnia di diverse persone fra cui c'era una persona conosciuta da poco, raccontai quel sogno ...quella persona mi disse che quello che stavo raccontando era realmente accaduto, erano lui, suo padre e suo zio, mesi dopo andai a casa sua e vidi il posto ...era tutto uguale.

Pagina 12: http://www.ufologia.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=5189&whichpage=12
...Inserito il - 05 feb 2007 : 21:50:19


Messaggio inserito da AlexEpicPower

Il problema vero del FORUM INTERO è che se qualcuno rimane
scettico su teorie poco provate, viene bollato come
PROVOCATORE o DISTURBATORE. Per esempio, chi non crede
alle teorie di Malanga in questo forum viene
bollato e trattato come un PROVOCATORE o DISTURBATORE,
e non come un GIUSTO SCETTICO di teorie con prove
a dir poco INSUFFICIENTI per la sicurezza di fondamento.


Quoto quanto scritto da Gio ed aggiungo che questo è un tuo punto di vista.
Per me lo scetticismo e le persone scettiche dalla mente aperta sono persone che cercano non fermandosi sui loro credi e certezze... perchè sono scettiche su tutto... essere scettici chiusi... per quanto mi riguarda preclude la ricerca della verità al di là del metodo usato perchè si finisce per difendere le proprie convinzioni che potrebbero essere il muro che non fa vedere oltre... liberissimi.
Non tutto è oggi misurabile e spiegabile.
Finora non ho ettichettato nè bollato nessuno per il suo scetticismo, ci sono modi che a me personalmente non piacciono ...questo mi sembra sia "sentito" anche da altri, ma cerco di lasciare fuori questo mio sentire... dai miei post,
..le prove sono insufficenti per te ...per me iniziano ad essere sufficenti per altri non vi sono proprio...


Io al contrario di molti di questo forum, vedo una certa
rabbia verso coloro che non condividono teorie di Malanga.
Soprattutto gli addotti prendono le sue teorie come LA VERITA'
UNICA e INDISCUTIBILE, infatti la difendono a tutti i costi.


non mi sembra di essermi mai espressa con "rabbia", nè prendo le teorie di Malanga come LA VERITA'UNICA e INDISCUTIBILE in quanto potrei sbagliarmi ed è Malanga stesso che dice potrei anche sbagliarmi ... ad aver interpretato quanto emerso sino ad ora ...ma quanto ha raccolto rimane... e quanto ha scritto è quanto emerge dalla sua ricerca, quello che ho avuto modo di confrontare lo so solo io come ogni altra persona che confronta perchè si parla di esperienze in cui vengono ricordati uguali molti particolari che non sono scritti da nessun aparte, esperienze a volte molto intime e che lasciano il segno... dentro e fuori, si hanno le cicatrici ...basta andarsi a cercare il pdf intitolato "marchio" in cui vi sono diverse foto (ma non basta che la persona che segue molti addotti scriva che tutti gli addotti hanno questi marchi ...dovrebbe pubblicare un libro solo con tutte le foto di tutte le cicatrici di tutti gli addotti... ancora non basterebbe perchè...si volgiono le lastre, si volgiono quello che si vede sotto ecc) ...a quanto sembra non bastano, nei pdf pubblicati ci sono anche immagini di lastre e non bastano ...
se ti porto le mie cicatrici le metti in dubbio, se ti mostro le lastre dove ce qualcosa la metti in dubbio...
l'ho fatto io... ho messo io in dubbio le mie ciucatrici ..ma poi vedendo quelle di altri addotti ...così uguali... il dubbio è andato scemdando, poi guardando le lastre... il dubbio era sempre più piccolo...
e poi... se tolgo quello che si vede nelle lastre la metti in dubbio...
...senza contare che sono io... e non 100, 200, 300 e più persone e che per iniziare ad avere una qualche certezza come le ha Malanga (certezze che derivano da dati tutti uguali) dovresti almeno conoscere e raccogliere "tutto" da altre 300/400 persone...
personalmente non m'interessa togliermi qualcosa che mi è stato messo nel corpo non so nemmeno con quale tecnologia nè da quanto tempo (almeno fino a quando non farò ipnosi o non emergerà da solo) con il rischio di rimanere offesa ed avere disturbi perchè si è andato a rimuovere un qualcosa in punti particolari che non si conosce nè si sa come interagisce con il corpo ecc.
le mie prove continuo a raccoglierle giorno dopo giorno, confrontando ecc. e non m'interessa darle a te o in un forum... le invio solo a Malanga e a pochi altri di cui non m'interessa fare nomi perchè non m'interessa essere creduta sulla base del "nome" delle persone con cui sono in contatto.
E come ho scritto ancora non condivido tutto quanto è stato scritto da Malanga perchè mi mancano i dati per poterlo comprendere, mi mancano le conoscenze ecc. un domani potrò condividere o meno.

mi rivolgo agli addotti (probabili addotti) siete
sicuri al 100% delle teorie di Malanga?
Anche lui non è sicuro al 100% delle sue teorie, lo dice
chiaramente all'inizio di Alien Cicatrix.


Quoto quanto scritto da Gio ed aggiungo...
NON sono sicura al 100 % delle teorie di Malanga... se fossi sicura avrei già tutte le risposte e tutte le certezze cosa che non è
...è un work in progres e si va avanti...

Il nostro scetticismo poi deriva dal fatto che quelle che
voi chiamate prove sono solo RACCONTI e IPNOSI REGRESSIVE.
Perchè non ci portate qualche impianto?
Perchè non ci fate vedere foto delle cicatrici che definite
derivanti dalle abduction? non vi chiediamo foto della
persona intera, ma solo della zona interessata, per
esempio il "famoso" segno sulla tibia.
Nel libro si dice che siano stati recuperati impianti alieni,
perchè non ci fate vedere una foto che ce li mostri, magari
in alta definizione?

ho scritto sopra... e in ogni caso non m'interessa dimostrare a te, ad altri o essere creduta, condivido alcune cose e già questo è molto diffcile per me, non sono qui per essere creduta nè m'interessa... oggi non m'interessa più perchè le prove le sto raccogliendo per me... la ricerca la faccio per me, ed anche se non sembra sono scettica ...se non tocco con mano non credo (tanto che una sera sono riuscita ad afferrarne "uno"... ma puoi benissimo non credermi perchè non è di certo il mio intento) ...e se non posso toccare con mano almeno provo a fotografarlo... e nonostante a volte racconti l'esperienza supportata da foto non basta ancora... basta andare a leggere i diversi interventi... non ho mai preteso di essere creduta e mi sono esposta raccontando e condividendo lasciando aperta ogni possibilità, nè più nemmeno ... poi ognuno è libero di credere quello che vuole ...da parte mia ho solo corretto quando mi si metteva in bocca cose che non avevo detto/scritto... o si cercava di fare di tutta l'erba un fascio... in quanto sono la prima a dire che potrei sbagliarmi ...che potrebbe trattarsi di casualità ... che potrebbe essere stato qualcos'altro
...inoltre non mi sento di mettere tutto in piazza del perchè sono giunta ad avere certezza (al 90 %) di essere stata coinvolta nel fenomeno abductions per quanto riguarda certe esperienze.


Ecco adesso ho spiegato in modo semplice il nostro scetticismo,
se avessimo avuto certi elementi probanti non potremmo
essere così scettici come ora.
Se si vuole essere creduti bisogna portare un minimo di prove CERTE.



non voglio essere creduta...
e quoto ancora Gio

RIPETO: NON SI VUOLE ESSERE CREDUTI, CHISSENEFREGA! OGNUNO PENSI CIO'CHE VUOLE, SEMPLICEMENTE SE SI PENSA CHE IN UNA DISCUSSIONE SI STIA PARLANDO DI "NULLA", SI ESPRIMA IL PROPRIO DUBBIO, LA PROPRIA CRITICA, SENTA QUELLO CHE GLI VIENE RISPOSTO, E POI SE QUELLO CHE CI SI SENTE RISPONDERE NON E'SUFFICIENTE PER PRENDERE IN CONSIDERAZIONE QUELLO CHE E'STATO ESPOSTO RIMANGA NEL SUO SCETTICISMO, MA NON CERCHI DI CONVINCERE ALTRI DEL SUO SCETTICISMO ED EVITI SARCASMO E BATTUTINE INFANTILI, CHE NON SONO DI NESSUNA UTILITA'.


il tutto scritto in modo tranquillo e pacato a scanso di equivoci...

^_^

Il 3D è stato chiuso, segnalo che all'interno vi sono interessanti interventi fra cui alcuni anche di Malanga e che per leggere tutto il topic si deve essere registrati ed avere almeno 14 anni al momento dell'iscrizione.

^_^

Nessun commento:

Posta un commento