" Blog ...sconsigliato a persone impressionabili, minorenni e a chiunque teme di allargare i propri orizzonti ! "

venerdì 28 novembre 2008

UFO a forma di piramide

Ecco l'articolo rintracciato su segnalazione di Franco qui :

Ferrara: UFO a piramide
Un oggetto volante non identificato a forma di piramide, che teneva il vertice rivolto verso l'alto e non emetteva nessun tipo di rumore distinguibile dall'interno dell'auto, è stato avvistato il 27 Settembre 2008 in Provincia di Ferrara. Le indagini sono state eseguite dal C.U.F coordinato da Fiorenzo Artioli.

Nel tardo pomeriggio di sabato 27 settembre, il signor S. Z. ha dovuto condurre frettolosamente la moglie all'ospedale a causa di una brutta caduta che le aveva provocato la lussazione di una caviglia. Durante il viaggio era salita in auto anche la figlia maggiorenne. Giunti al pronto soccorso cittadino verso le 20,30 e constatata la lunga fila di persone in attesa di essere visitate, il signor S. ha così deciso di riaccompagnare a casa la figlia e di far ritorno con più calma all'ospedale. Così ha fatto e verso le 22,30 è nuovamente ripartito da casa ma da solo. Dopo circa dieci minuti, attorno alle 22,40, mentre stava imboccando la circonvallazione nord di Ferrara, nella zona compresa fra il cimitero di Mizzana e le nuove carceri, la sua attenzione è stata carpita dalle luci di una linea luminosa che stava avanzando in maniera assai lenta, davanti a lui e leggermente spostato sulla sua sinistra, ad un'altezza a dir poco incredibile: appariva appena al di sopra delle case, diciamo ad altezza di campanile, quindi attorno ad una quota di appena 35-40 metri. In pratica, egli ha dapprima visto una "linea piena di lampadine", usando la terminologia che ha scelto come più idonea per narrarci la vicenda.

LEGGI TUTTO

Era circondato da grosse luci ovoidali e pulsanti, di un intenso color rosso. Ovviamente, nonostante il nostro aeroporto cittadino si trovi esattamente dalla parte opposta della città, egli ha subito pensato ad un aereo, ma in avaria data l'ora e l'altezza. Così, dopo aver repentinamente rallentata la marcia, ha iniziato ad osservare meglio la scena ed ha notato che allorquando si spegnevano le luci rosse se ne accendeva una sola, tra l'azzurro ed il verde, posta nella zona anteriore ma illuminante verso il basso.

Nel frattempo, procedendo lentamente sulla circonvallazione che in quel momento era stranamente libera dal traffico, è giunto praticamente alla grande rotatoria, posta esattamente di fronte alle carceri. Poiché qui le luci si sprecano, aiutato anche dal fatto che, finalmente, ha potuto osservare la scena da un'angolazione quasi opposta alla precedente, dato che si è quasi girato con l'auto, è stato testimone di vista di un evento incredibile.

Quelle luci che passavano dal rosso acceso all'azzurro-verdognolo, sono salite in un attimo di quota e si sono messe di traverso: in tal modo, il signor S. Z., da poco in pensione in qualità di tecnico di laboratorio di analisi chimico-fisiche, aiutato anche dalla quantità spropositata di luci che stazionano fra la circonvallazione e le carceri fuori dalle mura, ha osservato distintamente che al di sopra di quelle luci c'era una oggetto volante a forma di piramide, che teneva il vertice rivolto verso l'alto e non emetteva nessun tipo di rumore distinguibile dall'interno dell'auto.

Preso dall'euforia e dalla concitazione del momento, poiché ha immediatamente capito che non avrebbe potuto trattarsi di un velivolo convenzionale e nemmeno di una mongolfiera, abbastanza attuale in quei giorni di festa dedicati al "Ferrara Balloons Festival",data anche l'enorme massa rispetto alle ali del tutto inesistenti, ha aperto lo sportello del vano portaoggetti, alla ricerca della cara macchina fotografica che spesso portava con sé. Invano, purtroppo, le sue mani hanno rovistato a più riprese fra ingiallite carte ed inutili oggetti che, spesso, trovano custodia nei posti più impensati: di fatto, ciò di cui aveva bisogno in quel momento non c'era poiché il destino aveva deciso in altro modo.

Così, quello che egli ha visto rimarrà per sempre nei suoi occhi e nella sua mente ma, come spesso accade, faticherà non poco a far breccia nella mente dei più e tutti troveranno facile terreno nel ribattere che, forse, quella sera egli ha probabilmente visto una mongolfiera notturna a meno che... gli occupanti delle tre o quattro auto che erano giunte nel frattempo non abbiano notato lo stesso fenomeno e, magari leggendo questa cronaca, non decidano di comunicarci la loro esperienza.

Fonte: Fiorenzo Artioli - CUF

Un altro articolo in cui si parla di Ufo a forma piramidale:

L'incontro ravvicinato di Haroldo Westendorff
di Tiziano Morresi
Il 5 novembre 1996, i giornali annunciarono a caratteri cubitali l’avvenimento sensazionale di cui era stato protagonista un esperto pilota civile brasiliano.
Continua... http://ufoisland.blogspot.com/2008/08/lincontro-ravvicinato-di-haroldo.html

altri link
Pyramid Craft http://www.uforth.com/pyramid.htm (inglese)



Personalmente, ricordo che alcuni anni fa una notte emerse un ricordo in cui una piramide nera accompagnata da strani elicotteri a goccia anch'essi neri scesero silenziosamente nel grande piazzale fuori di casa, entrambi apparivano lisci e senza giunture, la parte in cui si entrava si smaterializzava, dalla piramide è uscito un essere umanoide in tuta nera dai capelli corti a spazzola biondo rossicci e dalla pelle tendente al rosso, alto e magro, ricordai molti dettagli che trascrissi e inviai a Malanga.

1 commento:

  1. questi ufo sono proprio a piramide!! Confermo in pieno questo tuo post

    RispondiElimina