" Blog ...sconsigliato a persone impressionabili, minorenni e a chiunque teme di allargare i propri orizzonti ! "

mercoledì 8 settembre 2010

Logosintesi

In seguito all'approfondimento di alcune tecniche come EFT, Peat, Temporal Tap, Access, auto-ipnosi, visualizzazione, PNL, Metodo Sedona, ecc. mi sono imbattuta in Logosintesi, un innovativo sistema di crescita e cambiamento fondato da Willem Lammers... continua
per ora sperimentando solo con quello che ho trovato in rete la cosa risulta interessante,
ho apportato alcune modifiche alle frasi che vengono utilizzate nel metodo sulla base delle conoscenze acquisite in questi ultimi anni e quanto sto provando direttamente e ve le riporto:

"Attivo l'essenza per favorire il mio sviluppo ed evoluzione in questo processo"

"Recupero tutta la mia energia legata a .................. (esperienza, persona, luogo, idea) e la riporto al posto giusto in me stesso/a."

"Allontano, rimuovo, s-creo, cancello, disintegro, tutta l'energia estranea collegata a ...................... (esperienza, persona, luogo, idea) da tutte le mie cellule, dai corpi (per chi "crede" alle vite coesistenti o passate ecc.), dai miei spazi personali, dalla mente, dall'anima, dallo spirito e da ogni luogo, spazio, tempo e dimensione e la rimando nel luogo al quale realmente appartiene."

"Recupero tutta la mia energia legata a tutte le mie reazioni a.................. (esperienza, persona, luogo, idea) e la riporto al posto giusto in me stesso/a ora, in questo istante."


interessanti testimonianze si trovano in rete come casi esempio o casi studio

^_^

3 commenti:

  1. Proprio in questi giorni ti stavo pensando, pensavo alle tue parole e condivisioni che hai fatto e che continui a fare nel tuo blog.
    Ormai quando rifletto o devo prendere delle decisioni, mi vengono sempre in mente le tue parole: guarda, osserva ecc. Ed ecco qua, che ti rileggo, ed avevo proprio bisogno di questo, di analizzarmi per poter allontare delle energie negative che non mi appartengono ormai più e a cui voglio ridare la giusta collocazione.
    Grazie...^_^ Lea

    RispondiElimina
  2. Ciao Lea ^_^
    che piacere !
    sto riflettendo molto in questi giorni riguardo a questa tecnica ed altre simili, lette, studiate e provate in questi anni, in cui si "calcella, allontana, rimuove, disintegra, ecc." e poi d'altra parte si parla di accettazione... sto provando questa tecnica con un'altra variante dove al posto dell'insieme di parole per allontanare/disintegrare uso quelle che più conosciamo bene e che in natura sono altrettanto usate, persino da noi e la seconda frase diventa:

    "Ingerisco, digerisco, integro e trasmuto tutta l'energia collegata a ...................... (esperienza, persona, luogo, idea) in ogni mia cellula, corpo, spazio personale, nella mente, anima, spirito e in ogni luogo, spazio, tempo e dimensione ."

    a seconda delle cose in cui lavoro mi chiedo se è una cosa che va allontanata disintegrata o elaborata e farla divenire parte di me, conoscere se stessi è anche valutare i vari strumenti che si hanno a disposizione e chiedersi come può esser meglio di così ? è tutto qui o si può fare meglio ? cosa è vero e cosa è falso ? cosa manca ? cosa c'è in più ? ecc.

    ^_^

    bacionissimi eun mega abbraccio
    ^_^

    RispondiElimina
  3. Ciao Cat,^_^
    come al solito non sei mai banale! Accipicchià quante domande, a cui purtroppo non so rispondere e sfido chiunque a farlo. Forse ognuno di noi dovrebbe cercare in se stesso la risposta, per poter crescere e superare tutto ciò che ci si presenta durante il nostro percorso, per...? Per cosa? Perchè tutto questo? Qualè il fine della nostra esperienza di vita?
    Beh, basta domande, viviamo momento per momento la nostra vita, e affrontiamolo magari con più coscienza, forse troveremo quello che cerchiamo.

    Ricambio il tuo affettuoso saluto, sperando di parlarci a quattr'occhi! ^_^

    A presto Lea

    RispondiElimina