" Blog ...sconsigliato a persone impressionabili, minorenni e a chiunque teme di allargare i propri orizzonti ! "

venerdì 19 aprile 2013

Personali esperienze e Kundalini


Fonte:
http://www.facebook.com/photo

Prossimamente condividerò le mie esperienze personali che percorrono non solo le esperienze di "risalita della kundalini" ma coinvolgono varie sfere del sapere cosciente e "in-cosciente"...

Nel frattempo segnalo un interessante articolo che mi ha dato ulteriori conferme, articolo molto interessante, convalida ancora una volta, alcune teorie che espongo da tempo e generalmente derise in certi ambiti, credendo che il corpo sia solo un involucro, un mezzo, un contenitore...

IL CORPO NON E’ UNA MACCHIN
A

Uno dei maggiori contributi alla riunificazione della dicotomia umana in medicina è dovuto al lavoro e alla visione pionieristica di Candace Pert.

La dottoressa Pert, neurofisiologa, direttrice del centro di biochimica cerebrale del NIMH, National Institute for Mental Health, è una delle più importanti figure nell’ambito della ricerca internazionale sul cervello: ha infatti scoperto le endorfine e un vasto numero di neuropeptidi, le molecole che trasmettono le informazioni nel sistema nervoso, ed ha evidenziato che i neuropeptidi sono i mediatori sia delle informazioni, sia delle emozioni e sono attivi praticamente in tutte le cellule del corpo, nel sistema nervoso, ma soprattutto nel sangue, nel sistema immunitario e nell’intestino.

Queste scoperte l’hanno candidata al Nobel per la medicina, ed hanno creato – come spesso accade in questi ultimi anni – una sorta di rivoluzione nel modello di essere umano della medicina ufficiale.

Come l’editore John Maddox ha riportato su Nature, le persone più esperte in questo campo sostengono che ogni stato d’ animo è fedelmente riflesso da uno stato fisiologico del sistema immunitario.

Occorre puntualizzare che, fino ad una ventina di anni fa, termini come “mente”, “emozione” o “coscienza” non erano nemmeno menzionati nei testi di medicina, in quanto il modello umano ufficiale considerava il corpo come unica realtà e la mente un concetto estraneo alla scienza e non indispensabile.

continua...

http://www.psicologiaquantistica.it/il-corpo-non-e-una-macchina/



^_^ *

Pensiero ultra profondo

UFOCast (75): "Pensiero ultraprofondo" con Salvatore Cosentino
Venerdì 19 Aprile 2013 alle 22:00 in streaming qui
http://ufocast.org/index.php/blog-puntate/176-ufocast-75.html

Salvatore Cosentino è responsabile unico e rappresentante per l'Italia e per l'Europa della scuola UltraDepth® Process International. Questa sera ci parla di un processo mentale che utilizza l'ipnosi per arrivare a stati di coscienza molto profondi. Questi stati sono menzionati anche nei Veda, gli antichi scritti Hindi.




Il pulsante play lo puoi trovare anche qui
http://it.1000mikes.com/show/ufocast
http://www.ufocast.org/




Cos'è l'Ultra Depth®



L'Ultra Depth® Process è un processo mentale che sfrutta l'ipnosi per arrivare a stati di coscienza molto profondi, i più profondi stati di coscienza raggiungibili dall'essere umano. Questi stati sono menzionati anche nei Veda, gli antichi scritti Hindi. L'ipnosi classica si ferma a ciò che viene definito “sonnambulismo completo o profondo”, che in sostanza è lo stato mentale dove il soggetto ha la massima responsività alle suggestioni date dall'operatore.

Link al sito uficiale http://www.ultradepth.it/

Tradotto da Google

"Lo Stato Sichort è lo stato sperimentato anche da Edgar Cayce che lo ha raggiunto in modo naturale, dopo essere stato ipnotizzato e aver imparato l'auto-ipnosi. Naturalmente a quei tempi non c'era il nome di questo stato. Lo stato
che Cayce ha raggiunto non è stato mai esplorato ulteriormente da parte di chiunque. Nessuno ha capito come Cayce fosse in grado di fare quello che faceva. Ognuno semplicemente pensava che aveva un dono speciale. Fino a quando leggendo molto su Cayce comprendendo quello che il signor Walter Sichort aveva scoperto.

In un certo senso Edgar Cayce aveva un dono speciale perché, egli fu in grado di uscire dal modo del suo subconscio, in modo tale che il suo subconscio potesse parlare e aiutare chi aveva bisogno. Con le sue parole Cayce ci ha detto dove e che cosa stava parlando che ha permesso tutti quei modi naturali (utili) per le persone per guarire.

Una volta gli è stato chiesto dove sentiva questa conoscenza provenisse. La sua risposta è stata che proveniva dal suo subconscio, perché non era a conoscenza di informazioni simile."

Fonte: http://www.ultradepth.org/ultra.htm

Il Primo corso in Italia Ultra Depth®
http://www.facebook.com/events/146826388824563/?ref=22


Radio UFOCast è una web radio che trasmette dal sito 1000mikes (canale UFOCast) ogni venerdì dalle 22 alle 24 da ottobre a giugno. Con questa radio ci proponiamo di discutere, con ospiti in studio, importanti temi di controinformazione, esopolitica, abduction, complottismo e molto altro.

^_^